Pagine

mercoledì 20 gennaio 2010

La Beata Camilla Battista da Varano

La nostra diocesi si prepara a celebrare un evento importante: molto presto, una donna della sua terra sarà dichiarata santa. Di chi si tratta? Mi riferisco alla Beata Camilla Battista da Varano.
Dobbiamo andare indietro nel tempo ed arrivare al 1458, l'anno in cui nacque a Camerino da Giulio Cesare Varano, signore della città, e da Cecchina di Mastro Giacomo.
Il Vescovo di Camerino, Monsignor Brugnaro, ha sottolineato come ella abbia anticipato, nella modernità della mistica, tempi e modalità che erano impensabili nella cultura della sua epoca. E' una donna che merita di essere conosciuta e che, come purtroppo a volte accade, è più nota al di fuori dei confini della sua regione.
Per questo ho pensato di proporvi questa figura in cui si manifesta la grandezza dell'amore di Dio.
Camilla non era destinata alla vita del convento, e anzi dovette lottare contro la volontà di suo padre, che l'aveva destinata a tutt'altro e contro se stessa, che si sentiva attratta dalla vita mondana. Ma l'amore per Gesù le permise di vincere ogni ostacolo. Di lei abbiamo numerose opere, da scritti storici autobiografici, a testi poetici, trattati, preghiere. Il suo corpo è sepolto nella Chiesa delle Clarisse di Camerino
Se ne volete sapere di più, vi invito a visitare proprio il sito delle Clarisse a questo indirizzo: www.clarissecamerino.it

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...