Pagine

lunedì 3 maggio 2010

Il bullismo non ci piace

Dal Quadernone blu

Il fenomeno del bullismo e della devianza giovanile nelle scuole è balzato spesso agli onori (si fa per dire) della cronaca negli ultimi anni e non sempre le risposte approntate a livello di singola istituzione scolastica sono apparse incisive ed efficaci nel contenere il fenomeno stesso, men che meno nel prevenirlo. Ecco perchè mi pare importante l'approccio collaborativo e di sistema posto in essere a livello territoriale già da un paio d'anni nella Provincia di Ferrara, dove la Questura, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Prefettura, il Comune e l'AUSL (con i Servizi SERT e PROMECO), la Provincia, l'Ufficio Scolastico Provinciale e le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado lavorano insieme per affrontare e prevenire in modo concreto il fenomeno in questione. Primi frutti del Protocollo d'intesa firmato nel giugno 2008, un piano per l'offerta formativa alle scuole, linee guida per i docenti e, secondo me particolamente significativa, una pagina web per gli alunni attraverso la quale è possibile inviare via mail particolari segnalazioni e richieste di aiuto.

Nessun commento:

Posta un commento