Pagine

giovedì 7 ottobre 2010

Chiara "Luce" Badano

Era un 7 ottobre di 20 anni fa quando moriva la diciannovenne Chiara Badano. Una malattia, di quelle che chiamiamo brutte, la portò via ai genitori, ma le sue ultime parole furono queste: "Mamma, sii felice, perchè anche io lo sono. Ciao.".
Il 25 settembre il Papa l'ha dichiarata beata, perchè Chiara Luce visse la sua fede con gioia e disponibilità, cercando di mettere sempre Dio al primo posto. Visse la malattia come un dono per il bene di molti e con la certezza dell'amore smisurato di Dio.
Faccio fatica a parlare dei santi, specialmente quando sono così vicini a noi nel tempo e così giovani. C'è sempre qualcuno che ridicolizza, non capisce, che ritiene superstizione questo abbandonarsi a Dio, come fu per Chiara Luce.
Non fu rassegnazione la sua, ma un cammino di fede che la portò a vivere con pienezza la sua vita, se pur breve. La fede non toglie nulla, ma permette di andare contro corrente, risalire le rapide (gli "inciampi" della vita) per arrivare alla sorgente (Dio).
Vi rimando al sito ufficiale per conoscere meglio la figura di questa giovane del nostro tempo.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...