Pagine

martedì 16 agosto 2011

Il Vangelo e la radice delle leggi morali

"Nel Vangelo si esprime forte e chiaro il richiamo alla necessaria moralità di ogni azione personale e pubblica. Non solo, ma è nella dimensione religiosa che l’uomo può trovare il fondamento ultimo dei riferimenti etici universali. Senza una radice trascendente, dove possono poggiare le leggi morali che illuminano l’agire?".
Cardinale Angelo Bagnasco

Nessun commento:

Posta un commento