Un corto sul bullismo: Naso da clown

Un video per riflettere su un triste fenomeno, frutto dell'ignoranza, del disagio, della povertà culturale ed affettiva, di una comunità di adulti che ha perso la voglia e il coraggio di testimoniare valori autentici.
Ma si possono cambiare le cose. Bisogna crederci e bisogna reinvestire (non solo in termini economici) nell'educazione dei giovani.

Commenti

Post popolari in questo blog

Progettare per competenze: il racconto dell'a.s. 2017/2018

I re Magi e il "mistero" della stella