Pagine

giovedì 25 dicembre 2014

In questa Notte Santa

A volte, come i pastori, ci troviamo nella notte (un lutto, una malattia, una separazione,...).
Ma come per loro, anche per noi, nella notte, irrompe la luce divina a rischiarare il buio.
Non ci sono più tenebre, non c'è più solitudine: nella notte il bambino ha incontrato il mondo, perché nelle nostre notti non ci sentissimo più soli e perché le notti non fossero per sempre.
A riconoscerle le notti!
Che il Signore Gesù ci aiuti a essere vigili (a vegliare, come i pastori) per accoglierlo nella nostra vita. Allora sì che la notte non farà paura.
Auguri di Buon Natale!


Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...