Pagine

giovedì 5 maggio 2011

La fede cristiana e chi non crede in Dio

"Quali elementi della fede cristiana possono interessare il non cristiano, chi non ha la fede in Dio e in Gesù Cristo? Il cristiano infatti crede che Gesù è stato risuscitato da Dio, ma perché? Perché Gesù era suo figlio, certo, ma più in profondità ancora perché Gesù ha saputo come uomo, in una condizione umanissima, vivere l’amore fino all’estremo, fino a «raccontare il Dio che è amore». Quell’amore vissuto concretamente e quotidianamente da Gesù con tutti quelli che incontrava – amici e nemici, giusti e peccatori, intelligenti e insipienti – quell’amore che è rimasto intatto anche nella sofferenza, nella persecuzione, nella prova, quell’amore che non si fermava davanti all’avversario e all’omicida, quell’amore non poteva andare perduto. Il duello, sempre presente nelle nostre vite, tra morte e amore, nella vita di Gesù è stato un duello in cui l’amore ha vinto la morte e il male.
Per questo Gesù è risorto, perché neanche l’oceano del male e della morte può spegnere l’amore vissuto. Un messaggio così, come può non interessare anche chi non crede in Gesù? L’amore riguarda tutti gli esseri umani!"
(Enzo Bianchi da La Stampa del 24 aprile 2011)

1 commento:

  1. "Il duello, sempre presente nelle nostre vite" dice enzo bianchi in quest'articolo...c'è da pensare, no? rendersi conto che, come comunemente si dice, la vita è una lotta...forse è proprio vero...

    RispondiElimina

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...