Pagine

venerdì 24 giugno 2011

La religione e la società

"La religione non è realtà a parte rispetto alla società: è una componente connaturale. L'ascolto di Dio è condizione per la ricerca del bene comune".
"Se si relegano all'ambito del soggettivo la religione e la morale, la crisi dell'Occidente non ha rimedio e l'Europa è destinata all'involuzione".
Benedetto XVI durante il suo viaggio a Zagabria (4 giugno 2011)

Nessun commento:

Posta un commento