Pagine

sabato 10 marzo 2012

Quando libertà e amore coincidono

«Chi rinuncia a tutto, persino a se stesso, per seguire Gesù, entra in una nuova dimensione della libertà, che san Paolo definisce “camminare secondo lo Spirito” (cfr Gal 5,16)… questa nuova forma di libertà acquistataci da Cristo consiste nell’essere “a servizio gli uni degli altri” (Gal 5,1.13). Libertà e amore coincidono! Al contrario, obbedire al proprio egoismo conduce a rivalità e conflitti».
(Benedetto XII)
Il cammino verso la libertà, quella vera, ha il suo punto di riferimento in Gesù Cristo. Questo è quanto comunica il Papa nella frase che vi ho riportato.
Il Cristianesimo è affascinante perché non è una dottrina o una filosofia, ma l'incontro con la persona di Gesù che propone ad ogni essere umano di costruire, con l'aiuto di Dio e con Dio stesso (che ci dona ogni aiuto possibile), un mondo nuovo e una nuova umanità, veramente libera perché liberata dal male.
La libertà nell'egoismo o nella prepotenza è falsa, non costruisce ma distrugge.
E' questo il modo attraverso il quale vogliamo costruire la nostra vita?
Martin Luther King ha detto che «Quando gli uomini malvagi congiurano, gli uomini buoni devono pianificare. Quando gli uomini malvagi bruciano e bombardano, gli uomini buoni devono costruire e tenere assieme. Quando gli uomini malvagi usano ignobili parole d'odio, gli uomini buoni devono pronunciarsi in modo esplicito per la gloria dell'amore. Quando gli uomini malvagi cercano di perpetuare l'ingiusto status quo, gli uomini buoni devono cercare di realizzare un vero ordine di giustizia».
Gli uomini buoni sono coloro che rischiano la loro libertà per ciò che è Vero, Buono e Giusto; sono coloro che impegnano la loro libertà nell'Amore.
Vi propongo questo video, come ulteriore contributo alla riflessione.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...