Pagine

venerdì 4 dicembre 2009

Una canzone sulla torre di Babele

 Edoardo Bennato fa parte dei miei ricordi di adolescente. E rovistando nella memoria mi è venuta in mente una sua canzone che parlava della Torre di Babele, oggetto del post dell'altro giorno.
Il testo è interessante, leggetelo con attenzione.
Ascoltate anche la canzone.


La Torre Di Babele testo

Non vi fermate
dovete costruire la vostra torre
la Torre di Babele
sempre più grande
sempre più alta e bella
... Siete o non siete i padroni della terra?

Strappate tutti i segreti alla natura
e non ci sarà più niente
che vi farà paura
e sarete voi a far girare la terra
con un filo, come una trottola
dall'alto di una stella.

E quella stella sarà il quartier generale
per conquistare
quello che c'è ancora da conquistare
e da quella stella
per tutto l'universo
l'uomo si spazia, per superare se stesso.

Non vi fermate
dovete costruire la vostra torre
la torre di Babele
costi quel che costi
anche guerra dopo guerra
siete o non siete i padroni della terra?

Non vi fermate
dovete costruire la vostra torre
la torre di Babele
si deve fare e serve a dimostrare
che l'uomo è superiore
a ogni altro animale!...



Nessun commento:

Posta un commento