Pagine

venerdì 5 marzo 2010

Santi in stile manga

Li avete riconosciuti? Sono gli evangelisti in stile manga.
A Venezia, nel Museo Diocesano, è possibile visitare una mostra (chiuderà l'11 aprile) che presenta l'iconografia dei Santi della tradizione cattolica proprio in stile manga. Il progetto che prevede l’esposizione di 80 soggetti  nasce dall’esigenza di far incontrare il pubblico più giovane con il linguaggio iconografico dell’arte religiosa che, nel corso dei secoli, ha comunicato, attraverso un vero e proprio dizionario di immagini, i temi della fede e della storia sacra.
La mostra non intende affatto banalizzare l’immagine dei santi; piuttosto, avvalendosi di esperti, ha approfondito  i dati della tradizione e gli attributi dell’iconografia,  traducendoli in una lingua spigliata, vivace e più facilmente comprensibile. Pertanto l’iconografia è la stessa che  forse le nuove generazioni (e non solo loro) non ri-conoscono: san Giorgio uccide il drago, santa Lucia ha gli occhi sul vassoio, san Sebastiano è trafitto dalle frecce, san Marco ha il leone accanto a sé.
I visitatori (piccoli e grandi) sono invitati a confrontare le immagini dei disegni con alcuni capolavori del passato. I disegni manga realizzati dallo Studio Ebi di Brescia, coordinato da Paolo Linetti, permettono inoltre di suggerire l’idea che la santità non appartiene a un’epoca passata  ma è la dimensione essenziale della persona umana che vive la propria scelta di fede.
Vi presento un video di presentazione della mostra, riportato da Aula de Reli. E' in spagnolo, ma vedrete che è facile da comprendere.

Nessun commento:

Posta un commento