Pagine

venerdì 15 ottobre 2010

Mi ha afferrato la mano di Dio

"Sono stato con Dio e con il diavolo. Hanno litigato per avermi. Dio ha vinto, io ho preso la sua mano, la migliore. Non ha mai vacillato la mia certezza che Dio mi avrebbe tirato fuori".
(Mario Sepulveda, uno dei 33 minatori che, dopo 69 giorni, è "riemerso" con gli altri, da 700 metri di profondità  nelle viscere della terra; 13-14 ottobre 2010)

Nessun commento:

Posta un commento